SOS ulcere dalla Russia: piaghe alle gambe

Egregio Dr.Longobardi.

Ho la mamma di 74 anni che ha avuto un ictus celebrale, ha recuperato la mobilità totale e sono però uscite delle piaghe sulle gambe che dopo più di un anno non si rimarginano. Stiamo usando una crema cubana consigliata dal nostro dottore. Sono residente in Russia ma se riterrà necessario posso venire con la mamma al Suo ambulatorio. In attesa di una Sua cortese risposta. Cordiali saluti, Angela 

0 commenti a “SOS ulcere dalla Russia: piaghe alle gambe

  1. Pasquale Longobardi on

    cara Angelika, ti ringrazio per l’attenzione. La Russia è la madre della ossigenoterapia iperbarica. Ho conosciuto il prof. Sergey Naumovich Yefuni, famoso fisiologo e anestesista russo, Direttore dell’Istituto di Medicina iperbarica in Mosca e, recentemente, è venuta a trovarmi la brava Direttrice di un altro Centro iperbarico russo.

    prof Sergey Yefuni Hyperbaric Oxygenation Center; Hyperbaric Oxygenation Center Russia; hyperbaric center Russia

    Mi dispiace per la mamma. Le ulcere della pelle, se ben curate, si chiudono in tre mesi. Siccome sono aperte da un anno, è necessario definire la diagnosi e curarle adeguatamente.

    Per piacere, inviami al Centro iperbarico Ravenna (email direzione@iperbaricoravenna.it; tel. 0039-0544-500152, fax 0039-0544-500148):
    – la fotografia delle ulcere;
    – i valori dei seguenti esami del sangue: emocromo con formula e piastrine, aptoglobina, protidemia totale, sideremia, fibrinogeno, creatininemia, glicemia, GPT, VES, PCR, fibrinogeno, PT, PTT, INR, proteina S, omocisteina;
    – ecocolordoppler arterioso e venoso degli arti inferiori.

    Se ti fosse utile, ti invio la richiesta degli esami in lingua inglese.

    Definita la causa delle ulcere, sarà facile curarle. Un caro saluto, Pasquale

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *