Frattura mal consolidata: cosa fare?

Buonasera,  sono Federica e ho 39 anni.

Il 16 aprile, dopo una caduta, ho avuto una lussazione con frattura scomposta del malleolo tibiale, frattura scomposta metaepifisaria posteriore del pilone tibiale e frattura scomposta epifiso-meta-diafisaria fiscale del perone trattato chirurgicamente.

Dopo 2 mesi ho iniziato la terapia senza alcun tutore, ho fatto riabilitazione motoria segmentale semplice, esercizi posturali propriocettivi, training deambulatori e del passo e 10 sedute di tecarterapia.

Dopo tutto questo tempo ho ancora un deficit funzionale. Dopo aver cambiato 3 fisiatri, hanno scoperto che una frattura del malleolo posteriore non si è consolidata bene, ma presenta un gradino.

Dopo una terapia di prova, mi chiedo, posso fare qualcosa per risolvere questo problema?

Grazie.

 

Un commento a “Frattura mal consolidata: cosa fare?

  1. Maddalena Vassura on

    Buongiorno Federica,
    mi dispiace molto che si trovi ad affrontare questa problematica.

    Devo purtroppo dirle che le informazioni di cui dispongo, non sono sufficienti a fornirle una risposta esauriente; avrei infatti bisogno di visionare la RM e le RX da lei eseguite.
    Non mi è chiaro se si tratti di un ritardo di consolidazione ossea o se i frammenti ossei si siano già saldati, ma non in posizione corretta.

    Sarebbe inoltre necessario eseguire una valutazione funzionale per individuare se, oltre al danno strutturale interno, vi siano altri fattori (posture antalgiche, deficit muscolari ecc.) sulla quale sia possibile intervenire al fine di migliorare l’outcome globale.

    Presso il nostro centro il dott. Fontana (direttore del servizio di riabilitazione) si occupa della diagnosi e della definizione del percorso multidiscipilinare più appropiato al trattamento di problematiche come la sua. A seconda dei casi questo può prevedere ossigenoterapia iperbarica, FREMS, fisioterapia ecc.

    Sperando di poterle essere maggiormente utile, la invito a inviarci altro materiale al seguente indirizzo di posta elettronica: segreteria@iperbaricoravenna.it .

    Cordiali saluti,
    Maddalena Vassura.
    Fisioterapista del Centro Iperbarico di Ravenna

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *