Osteocondrite dissecante, la figlia di Rachel ha dovuto rinunciare alla pallavolo

Buona sera Dottore,
mia figlia ha dovuto rinunciare alla pallavolo da tre anni, da quando gli é stata diagnosticata un osteocondrite dissecante livello I e II al ginocchio destro.

Sta guarendo molto lentamente.
Vorrei sapere se avete già curato questo tipo di patologia e se ci potete aiutare.
Grazie per vostra risposta,
cordiali saluti
Rachel

Un commento a “Osteocondrite dissecante, la figlia di Rachel ha dovuto rinunciare alla pallavolo

  1. Claudia Rastelli on

    Buongiorno signora,
    sono molto dispiaciuta da leggere le rinunce e le problematiche che sua figlia ha dovuto affrontare.
    Purtroppo l’osteocondrite dissecante di per sé non è una patologia trattata in Camera Iperbarica.

    Bisognerebbe comunque studiare il caso di sua figlia e vedere perché è insorto questo problema e per consigliarle un percorso terapeutico adeguato.

    Per una consulenza personalizzata la invito a contattarci allo 0544.500152: dopo aver visto i risultati degli esami diagnostici che ha fatto potremo consigliarle un percorso terapeutico adatto.

    Cordiali saluti
    Dott.ssa Claudia Rastelli
    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Ferrara
    Ordine dei Medici Chirurghi di Rimini n. 2074

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *