Silvio soffre di osteomielite, può curarla con l’ossigeno terapia iperbarica

Buonasera,

Ho bisogno di un vostro consiglio. Ho una importante infezione da Streptococco alla caviglia sinistra e da circa due mesi sono in trattamento con antibiotici, sotto sorveglianza di un infettivologo.

Dalla risonanza di ieri mattina mi è stata riscontrata una osteomielite e mi hanno consigliato terapia iperbarica.

Vorrei avere un vostro parere in merito.

Grazie infinite se vorrete aiutarmi.

Silvio

2 commenti a “Silvio soffre di osteomielite, può curarla con l’ossigeno terapia iperbarica

  1. Claudia Rastelli on

    Gentile Silvio, grazie per averci scritto per avere un nostro consiglio.

    L’osteomielite è un infezione che colpisce l’osso, viene classificata secondo criteri di Cierny Mader a seconda della gravità e delle strutture ossee colpite, così da poter definire il tipo di trattamento più idoneo al caso clinico.

    Secondo il protocollo seguito dal Centro Iperbarico di Ravenna le consiglierei prima di tutto di fare una visita ortopedica per capire la gravità dell’infezione e se sia necessaria una pulizia chirurgica dell’osso colpito. Se verrà eseguito l’intervento, saranno prelevati dei frammenti di osso infetto per eseguire un esame culturale e sarà prescritta una terapia antibiotica specifica.

    L’Ossigeno Terapia Iperbarica, quando possibile, si dovrà effettuare prima dell’intervento di sequestrectomia per demarcare l’area colpita e ridurre l’infezione e dopo l’intervento per favorire la rigenerazione del tessuto osseo.

    Associare l’OTI a una terapia antibiotica specifica è indicato perché potenzia gli effetti benefici del farmaco facendolo arrivare in maniera massiva li dove è necessaria la sua azione.

    Se lo specialista non riterrà opportuno eseguire l’intervento chirurgico (per una situazione generale compromessa, l’età avanzata o per la gravità dell’osteomielite) la Terapia Iperbarica potrà essere impiegata non allo scopo di risolvere l’infezione, ma per ridurre le riacutizzazioni delle manifestazioni cliniche e per migliorare la qualità di vita.

    La invito a contattarci per ulteriori informazioni o per una valutazione in merito al suo caso specifico, la nostra segreteria è a disposizione al numero 0544.500152.

    Cordiali saluti

    Dott.ssa Claudia Rastelli
    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Ferrara
    Ordine dei Medici Chirurghi di Rimini n. 2074

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *