Colecistectomia: quando potrò tornare a immergermi?

Ciao Pasquale, posso chiederti un veloce parere?

Mi sono sottoposto a un intervento di colicistectomia laparoscopica. Intervento tutto ok mercoledì 4/12/2013 e venerdì 6 ero già a casa quindi 2 giorni di ospedale. Il 12 dicembre dovrebbero togliermi i punti. Quanto devo stare dry? Ciao

Amilcare

4 commenti a “Colecistectomia: quando potrò tornare a immergermi?

  1. Pasquale Longobardi on

    Caro Amilcare, grazie per l’attenzione e la stima.
    Secondo le raccomandazioni del comitato medico dell’European Diving Technology Committee (al quale faccio riferimento) puoi tornare a immergerti quando tu sia in grado di svolgere attività fisica normale (corsa, bicicletta) senza fastidio alla cicatrice. E’ comunque consigliata la visita medica (medico subacqueo) per il ritorno all’immersione.
    Un caro saluto
    Pasquale

    Rispondi
  2. Marco Brauzzi on

    Credo che la colecistectomia sia stata fatta come conseguenza di una criticità della funzionalità epatica che ha, sicuramente, provocato una importante alterazione dei valori di GGT,ALT,AST e fosfatasi alcalina. Visti i recenti studi della Scuola S.Anna sulla sofferenza epatica in corso di MDD o comunque di stress decompressivi ritengo utile che, prima di ritornare ad immergersi, il soggetto sia ritornato ad avere, negli esami del sangue, valori di funzionalità epatica nella norma, nonché una ecografia che documenti una accettabile volumetria epatica.
    Have a nice day
    Marco Brauzzi
    Direttore Centro Medicina Iperbarica
    AO Niguarda Cà Granda Milano

    Rispondi
  3. Vittorio Biagioni on

    Ciao Pasquale, la mia situazione è un po’ complicata, in breve, dopo l’ictus nel 2005, una rovinosa caduta (lussazione spalla operata) e, per concludere un infarto con inserimento di uno stent, dimenticavo, sono da qualche mese,…diabetico. Riusciro’ mai a tornare in acqua ???, volevo fare questa “ammissione” privatamente, ma visto che c’ero ne ho approfittato , Un abbraccio, Vittorio

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *