Sicurezza e idoneità medica per gli operatori scientifici subacquei: il 15 e 16 marzo il corso di aggiornamento al Centro Iperbarico

subIl 15 e 16 marzo 2013 il Centro Iperbarico di Ravenna ospiterà il primo corso di aggiornamento medico sulla sicurezza e idoneità medica per gli operatori scientifici subacquei organizzato dall’Associazione Italiana Operatori Scientifici Subacquei (AIOSS) e dalla Società Italia di Medicina Subacquea ed Iperbarica (SIMSI).

L’iniziativa è aperta a medici, responsabili dei servizi di prevenzione e protezione (RSPP e ASPP) di enti pubblici e aziende private e operatori Scientifici Subacquei (OSS) preposti alla sicurezza e capo missione. I medici che parteciperanno al corso saranno inseriti nell’elenco di esperti a cui i medici del lavoro potranno rivolgersi per il rilascio dell’idoneità alle immersioni scientifiche subacquee.

La giornata di venerdì inizierà alle ore 14.55 e sarà dedicata ad approfondire il tema della ricerca scientifica subacquea nei settori della fisopatologia umana, la biologia, la geologia, l’archeologia. Nella giornata di sabato invece verranno approfonditi gli aspetti medici e alle ore 12 ci sarà un’esercitazione pratica su profili di immersione scientifica: analisi tecnica, scientifica, normativa.

Al termine del percorso formativo tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione e ai medici che ne fanno richiesta riceveranno i crediti ECM Regione Emilia Romagna (Ausl Ravenna).

Tra i docenti ci saranno anche il dott. Longobardi con una lezione su Fisiopatologia immersione tecnica (Autorespiratore a Riciclo) e il dott. Della Torre, specialista in medicina subacquea del Centro Iperbarico Ravenna, che spiegherà la registrazione dei dati.

Al corso sono ammessi un massimo di 50 partecipanti e il costo è di 100 euro a persona. Le iscrizioni sono aperte fino al 5 marzo 2013, per conoscere i requisiti di iscrizione, prenotare un posto o per tutte le informazioni sul corso clicca qui.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Corso di Laurea Magistrale in Biologia Marina dell’Università di Bologna, sede di Ravenna; del Master Universitario di 2° livello in Medicina subacquea e iperbarica “Pier Giorgio Data” della Scuola Superiore Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento di Pisa e del Master di Medicina Subacquea ed Iperbarica di Trapani.

 

Programma

Venerdì 15 marzo 2013

14:30 Apertura del corso e saluti iniziali

Marco Abbiati, docente Corso di Laurea in Biologia Marina, Università di Bologna

Attilio Rinaldi, presidente Centro Ricerche Marine di Cesenatico

Rosario Marco Infascelli, presidente SIMSI

Antonio L’Abbate, direttore del Master in Medicina subacquea e iperbarica “Pier Giorgio Data” della Scuola Superiore Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento di Pisa

Francesco Paolo Sieli, direttore del Master in Medicina Subacquea ed Iperbarica, Consorzio Universitario di Trapani

14.55 Introduzione, standard europei e quadro internazionale a nazionale (Massimo Ponti, Ecologo, Università di Bologna e Presidente AIOSS)

15.20 Ricerca scientifica subacquea nel settore della fisiopatologia umana (Enzo Spisni, Fisiologo, Università di Bologna)

15.45 Ricerca scientifica subacquea nel settore della biologia (Carlo Cerrano, Zoologo, Università Politecnica delle Marche)

16.35 Coffee break

17.10 Ricerca scientifica subacquea nel settore della geologia (Giorgio Caramanna, Geologo, Heriot-Watt University, Edinburgh, UK)

17.35 Ricerca scientifica subacquea nel settore dell’archeologia (Carlo Beltrame, Archeologo, Università Ca’ Foscari di Venezia)

18.00 Quadro normativo italiano (Luisa Cavallo, 1° Dirigente presso Polizia di Stato)

18.35 Pianificazione e analisi del rischio nelle agenzie ambientali (Massimiliano Albertazzi, ASPP ARPA Liguria)

20.30 Cena di corso

 

Sabato 16 Marzo 2013

9.00 Fisiopatologia ARA (Marco Brauzzi, specialista in Medicina Subacquea)

9.20 Fisiopatologia Oxygen Enriched Air (C.V. Dr. Fabio Faralli, Marina Militare Italiana)

9.40 Fisiopatologia immersione tecnica – Autorespiratore a Riciclo (Pasquale Longobardi, Direttore sanitario Centro Iperbarico di Ravenna)

10.00 ORL: criteri idoneità (Paolo Marcolin)

10.20 Cardiologia: criteri idoneità (Claudio Marabotti, Specialista in Cardiologia, Medicina Subacquea ed Iperbarica)

10.40 Pneumologia: criteri idoneità (Umberto Priolo, responsabile del Laboratorio di Fisiopatologia Respiratoria della Unità Operativa Pneumologica dell’ AUSL di Ravenna)

11.00 Coffee break

11.30 Raccomandazioni per la prevenzione dei rischi (Carlo Casadio, Specialista in Medicina Subacquea, Centro Iperbarico di Ravenna)

11.40 Registrazione dei dati (Paolo Della Torre, Specialista in Medicina Subacquea, Centro Iperbarico di Ravenna)

12.00 Esercitazione pratica su profili di immersione scientifica: analisi tecnica, scientifica, normativa

 

3 commenti a “Sicurezza e idoneità medica per gli operatori scientifici subacquei: il 15 e 16 marzo il corso di aggiornamento al Centro Iperbarico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *