Vaccinazioni varie e terapia anti malaria: posso immergermi?

Salve doc. 

Scusa se ti disturbo ma, dovendo forse affrontare un viaggio con destinazione esotica ho pensato di rivolgermi a te.

Dovrei andare a fare delle immersioni in Mozambico e, prima di partire, ho una serie di vaccinazioni da fare: febbre gialla e malaria di tipo clorochino resistente. Inoltre sono consigliate anche vaccinazioni contro il colera, la meningite, il tifo, l’antitetanica e l’epatite A/B.

Essendo un elenco abbastanza lungo, almeno per me che ritengo l’Aspirina una droga pesante, volevo sapere che cosa mi consigli e se ci fossero controindicazioni con la attività subacquea?

Ciao e grazie, Ludovico

2 commenti a “Vaccinazioni varie e terapia anti malaria: posso immergermi?

  1. Pasquale Longobardi on

    caro Ludovico, grazie per l’attenzione e la stima.
    Le vaccinazioni mi piacciono poco. Klarida e io abbiamo autorizzato solo le vaccinazioni obbligatorie per nostro figlio Lorenzo.
    Temo l’idea di “frustare” il sistema immunitario per prepararlo a rispondere a potenziali pericoli. E’ un sistema delicato e vorrei evitare che gli anticorpi e le cellule della difesa, per errore, attaccassero ciò che non devono (malattie immunitarie e reumatologiche). Inoltre nel caso dei vari “spauracchi” mediatici occasionali (febbre aviaria, suina e similari), la fretta nel preparare i vaccini mi fa diffidare della qualità e temo che possano contenere sostanze pericolose per l’organismo. Quindi, se possibile, evito i vaccini.
    Però solo tu puoi valutare la bilancia tra il rischio correlato alla vaccinazione e il rischio di essere colpiti da una di quelle brutte malattie contro le quali dovresti vaccinarti.
    L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che ogni anno si verificano circa quattrocento milioni di casi di malaria, fatali per più di un milione di persone. Nella mia esperienza di medico subacqueo, in dicembre 2012 è deceduto per complicanze della malaria un Operatore Tecnico Subacqueo che lavorava in un cantiere in Angola. Ciò nonostante fosse stato rapidamente ricoverato in struttura sanitaria adeguata.

    Presso il Centro iperbarico Ravenna abbiamo trattato, di recente, tre casi di conseguenze della meningite ed encefalite da malattie infettive tropicali (malaria e altre).

    Consiglio: senti i medici del Servizio di Igiene Pubblica della Azienda Sanitaria Locale dove risiedi, sapranno consigliarti sulle vaccinazioni obbligatorie e necessarie. Evita quelle consigliate solo per prudenza.

    Per quanto riguarda la compatibilità tra vaccinazioni e immersioni, in letteratura non ci sono dati clinici significativi che supportino il rischio di interazione tra farmaci antimalarici e immersioni. Particolare attenzione è necessaria qualora venga prescritto l’uso della Meflochina (Lariam). Per ogni parte del Mondo a rischio di malaria, è necessario informarsi quale sia il farmaco preventivo più efficace (cambiano da zona a zona). Il Lariam può causare, come effetti collaterali, nausea, vertigini, disturbi del sonno e sogni agitati. Talvolta gli effetti sono gravi: convulsioni, allucinazioni e ansia grave. Questi effetti collaterali del farmaco potrebbero essere confusi con i segni e sintomi di un incidente da decompressione.

    Il mio suggerimento è: evita di immergerti se si manifestassero effetti collaterali correlati con la vaccinazione (di qualsiasi tipo) o la terapia antimalarica. Se, invece, tu ti sentissi bene divertiti.

    Buone immersioni, Pasquale

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *