Otite cronica impedisce l'ossigenoterapia iperbarica nel piede diabetico?

Carissimo Dott. Longobardi vorrei un suo preziosissimo consiglio.

Mio padre ha 58 anni e all’età di 12 anni ha subito un incidente perdendo dedinitivamente l’udito, ora ha gravi problemi cardiaci e diabetici, ha dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere a causa di una piaga infettata al piede con la conseguente asportazione di una sezione del tendine di Achille andata in necrosi.

Ora gli è stata consigliata una terapia in camera iperbarica solo che a causa dell’incidente occorsogli da bambino soffre di un’otite cronica .

La prego mi risponda. Tommaso

0 commenti a “Otite cronica impedisce l'ossigenoterapia iperbarica nel piede diabetico?

  1. Pasquale Longobardi on

    caro Tommaso, ti ringrazio per l’attenzione.
    Per quanto riguarda il papà è importante verificare che la ossigenoterapia iperbarica sia effettivamente utile. E’ possibile verificare la prognosi (cioè quantizzare la sicurezza di ottenere un successo terapeutico) attraverso la valutazione della ossimetria transcutanea e della laser doppler flussimetria (valore del Toe Brachial Index, test del riscaldamento, test della variazione posturale, test della reattività alla compressione).
    Se fosse confermato che la terapia iperbarica sia indispensabile e indifferibile, allora sarà sufficiente una consulenza otorinolaringoiatrica con esame impedenziometrico e valutazione della efficacia della compensazione. Qualora l’esame evidenzi che il papà sia in grado di compensare, anche se con difficoltà, la ossigenoterapia iperbarica potrà essere eseguita in sicurezza. Sarà il tecnico iperbarico a regolare la velocità di compressione della camera iperbarica in modo che il papà possa eseguire la terapia senza sofferenza all’orecchio.
    Il bilancio tra vantaggi e svantaggi, la valutazione dei test segnalati e la consulenza ORL competente in iperbarismo sono abitualmente applicate presso il Centro iperbarico Ravenna (tel. 0544-500152).
    ciao, Pasquale

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *