Il Centro Iperbarico di Ravenna è ecosolidale: qui usiamo borse di tela e non di plastica

Il  Centro Iperbarico di Ravenna ha scelto di fare la sua parte  per contribuire a salvaguardare l’ambiente. Così ai pazienti del Centro Iperbarico tutti materiali informativi e il kit per entrare in camera iperbarica (maschera, camice, etc) viene fornito dentro una borsa di tela che può essere riutilizzata in mille altre situazioni!

In questo modo si evita di utilizzare sei sacchetti di plastica a settimana, che arrivano a circa 22.176 se si considera un normale utilizzo durante l’arco della vita.

Bastano piccoli gesti, ma se fatti da tutti potrebbero davvero dare grandi risultati.

Numeri alla mano, il National Geographic segnala che ogni anno nel mondo si consumano circa un trilione di sacchetti di plastica e che solo l’1% di questi viene riciclato, provocando danni irreparabili all’ecosistema.

Già vietato in diversi paesi fra cui Bangladesh, Botswana, Canada, Cina, India dell’ovest, Israele, Kenya, Randa, Singapore, Sud Africa, Taiwan, Tanzania, il consumo di sacchetti di plastica in Irlanda si è ridotto dal 2002 ad oggi del 90%, a seguito di forti tassazioni.

Ognuno di noi può fare la sua parte per salvare il pianeta. Noi al Centro Iperbarico abbiamo iniziato così, e voi?

0 commenti a “Il Centro Iperbarico di Ravenna è ecosolidale: qui usiamo borse di tela e non di plastica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *