FREMS™: un’arma utile per controllare il dolore neuropatico

L’acronimo FREMS significa Frequency Rhythmic Electrical Modulation SystemSi tratta di un’elettrostimolazione cutanea del tutto indolore, che nella nostra esperienza si è rivelata molto utile nel controllo del dolore neuropatico.

fremsIl dolore neuropatico è un dolore acuto o cronico causato da una lesione o disfunzione del sistema nervoso periferico o centrale; non segue la via fisiologica di trasmissione del dolore, ma origina all’interno del sistema nervoso e costituisce un fenomeno patologico causa di sindromi dolorose molto difficili da curare.

Nei pazienti affetti da neuropatia, in particolare da neuropatia diabetica dolorosa, la FREMS permette:

  • un aumento della percezione sensoriale,
  • un aumento della velocità di conduzione nervosa
  • i suoi benefici sono duraturi nel tempo.

 

Abbiamo posto alcune domande sulla neurostimolazione FREMS alla nostra infermiera Chiara Bissoni, che all’interno del nostro Centro si occupa dei pazienti che si sottopongono a questa terapia.

D: Di quante sedute è composto un ciclo di FREMS per neuropatia?

R: Solitamente il ciclo prevede 10 sedute con frequenza quotidiana o a giorni alterni. Ogni seduta dura circa 30’.

D: Quando si inizia a sentire il beneficio della terapia, e per quanto tempo dura?

R: I nostri pazienti sono molto soddisfatti: alcuni riferiscono miglioramento del dolore già dalla prima seduta, e il beneficio si protrae per 3-4 mesi dalla fine del ciclo, trascorsi i quali è consigliato effettuare un ciclo di richiamo.

D: Quali sono gli effetti di questa terapia?

R: La FREMS ha un’azione vasomotoria, cioè migliora il microcircolo. Ha un’azione antinfiammatoria, riducendo i livelli di citochine pro-infiammatorie. Al tempo stesso favorisce la riparazione dei tessuti lesi e, come già detto, ha un’azione di anestesia-analgesia (riduzione del dolore) che si manifesta per diverso tempo. Per esempio, nel caso di pazienti diabetici con microangiopatia, si è potuta dimostrare una riduzione del livello di dolore sia cronico che acuto.

D: La neurostimolazione FREMS è dolorosa?

R: Assolutamente no, si tratta di una particolare forma di elettro-stimolazione cutanea completamente indolore; si applicano sul corpo degli elettrodi che trasmettono un segnale elettrico biocompatibile, che è simultaneamente modulato in frequenza, ampiezza e durata, ed è in grado quindi di interagire con i tessuti biologici.

 

Se volete saperne di più sulla FREMS potete approfondire qui:

Guarda video Youtube “Guarire meglio, più in fretta e riducendo subito il dolore con la tecnologia FREMS™”

Leggi l’articolo “La terapia FREMS™: riduce il dolore e permette di evitare i farmaci”

o contattarci allo 0544/500152.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *