Pemfigo Foliaceo: l’ossigenoterapia iperbarica può aiutare la guarigione?

Buongiorno, sono affetto da una malattia rara chiamata Pemfigo Foliaceo.

Questa malattia autoimmune si manifesta con bolle sparse per il corpo. Come cura si utilizza il cortisone e, se questo non dà gli effetti desiderati ci sono altri farmaci: io attualmente ho fatto due infusioni.

Ad oggi, in seguito ad un grosso sfogo cutaneo,  ho il dorso e la schiena pieni di croste e ferite, sono anche a rischio infezione.

La mia domanda è: con l’ossigeno terapia si può velocizzare la cicatrizzazione di queste piaghe, altrimenti molto lente nel guarire?

In attesa di un vostro riscontro porgo i migliori saluti, 
Francesco

Un commento a “Pemfigo Foliaceo: l’ossigenoterapia iperbarica può aiutare la guarigione?

  1. Dr.ssa Claudia Rastelli on

    Buongiorno Signor Francesco.
    Come da lei descritto il Pemfigo Foliaceo è una rara malattia autoimmune caratterizzata da perdita di adesione tra i cheratinociti (in gergo acantolisi), localizzati negli strati superiori dell’epidermide.

    La perdita di adesione tra queste cellule della pelle comporta la formazione di tipiche bolle e vescicole superficiali che possono trasformarsi in erosioni squamose e crostose, anche in seguito a banali sfregamenti.

    Questa patologia autoimmune è dovuta a depositi di Immunoglobuline G e C3 sulle superfici dei cheratinociti e sulla membrana basale con attivazione di anticorpi antinucleari circolanti. Ciò crea un quadro infiammatorio responsabile delle lesioni.

    La terapia con corticosteroidi e immunomodulanti è fondamentale per tenere sotto controllo la patologia. L’ossigeno terapia iperbarica risulterebbe un ulteriore aiuto alla guarigione delle sue lesioni per il suo potere di ridurre l’infiammazione e stimolare la guarigione delle ferite.

    La invito a effettuare una prima visita presso il Centro Iperbarico di Ravenna per valutare in maniera approfondita il suo quadro clinico, portando in visione tutta la documentazione riguardo il suo stato di salute da lei in possesso.

    Cordiali saluti,
    Dott.ssa Claudia Rastelli
    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Ferrara
    Ordine dei Medici Chirurghi di Rimini n. 2074

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *