Prestazioni infermieristiche

Medicazioni, bendaggi e massaggi
In Italia ci sono più di 2 milioni di persone con un problema di ferite difficili, cioè lesioni che non riescono a guarire a volte anche per lunghissimi periodi. Piaghe da decubito, ulcere vascolari, piede diabetico, ustioni, lesioni da trauma sono problemi che se sottovalutati e non affrontati correttamente finiscono con il rovinare la vita, in particolare di persone anziane già debilitate da malattie come il diabete, l’obesità e le insufficienze cardio vascolari.

Al Centro Cura Ferite Difficili ospitato all’interno del Centro Iperbarico un equipe di medici e infermieri affronta il problema delle lesioni cutanee croniche  con l’impiego di tecniche e medicazioni all’avanguardia, applicando nuove terapie per la rimozione dei tessuti morti e danneggiati (debridment) e la ricostruzione di nuovi tessuti (bioingegneria tessutale).


Prenotazione
Le prestazioni (trattamenti, medicazioni e massaggi) sono prenotabili anche da pazienti privati attraverso Segreteria Centro Iperbarico di Ravenna tel 0544 500152 mail segreteria@iperbaricoravenna.it

Visita Costo
Medicazione semplice (senza bendaggio) € 15,00
Medicazione complessa con bendaggio € 30,00
Bendaggio alla colla di zinco € 35,00
Elastocompressione € 46,00
Pulizia strumentale delle ferite con l’utilizzo dello strumento Sonoca € 100,00
Terapia a pressione negativa con disposable usa e getta (durata 8 gg) include assistenza infermieristica in qualsiasi momento della giornata c/o il centro + 2 medicazioni € 300,00
Terapia a pressione negativa con dispositivi no usa e getta include assistenza infermieristica in qualsiasi momento della giornata c/o il centro + medicazioni € 108,00
Linfodrenaggio con metodo Vodder (durata 1 ora) € 55,00
Pacchetto di 10 sedute di linfodrenaggio con metodo Vodder € 500,00
Pressoterapia € 25,00

Scarica la scheda pdf delle Prestazioni infermieristiche

Per i pazienti residenti fuori Regione Emilia Romagna i trattamenti CCFD sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale nel limite del budget disponibile secondo quanto previsto dalla Legge n°135/2012 e nell’art. 1 comma 574 della Legge n°208/2015.