Infezione acuta e cronica dei tessuti molli a varia eziologia e localizzazione

Definizione
Gruppo di quadri clinici acuti e cronici ad eziologia infettiva che evolvono nell’infiammazione e necrosi della cute, del sottocute (cellulite batterica progressiva) e della fascia (fascite necrotizzante). Le forme acute sono spesso associate a compromissione settica sistemica.

 

Posologia
Le Fasciti necrotizzanti vanno trattate con il protocollo della Gangrena Gassosa da Clostridi. Per le restanti infezioni, la terapia iperbarica prevede un numero di sedute compreso tra 20-40 alla pressione di 2.4-2.8 ATA. Il protocollo terapeutico dovrà essere integrato da:

  • Terapia chirurgica: l’intervento chirurgico appropriato deve precedere la terapia iperbarica
  • Terapia intensiva: per la stabilizzazione delle condizioni cliniche del paziente
  • Antibioticoterapia (triplice associazione di antibiotici)
  • Medicazioni e/o toilette chirurgiche

 

 

 

Bibliografia
• Perry BN, Floyd WE, 3rd. Gas gangrene and necrotizing fasciitis in the upper extremity. J Surg Orthop Adv 2004; 13:57-68.
• Cha JY, Releford BJ, Jr., Marcarelli P. Necrotizing fasciitis: a classification of necrotizing soft tissue infections. J Foot Ankle Surg 1994; 33:148-55.
• Escobar SJ, Slade JB, Jr., Hunt TK, Cianci P. Adjuvant hyperbaric oxygen therapy (HBO2)for treatment of necrotizing fasciitis reduces mortality and amputation rate. Undersea Hyperb Med 2005; 32:437-43.
• Leitch HA, Palepu A, Fernandes CM. Necrotizing fasciitis secondary to group A streptococcus. Morbidity and mortality still high. Can Fam Physician 2000; 46:1460-6.
• Mathieu D, Favory R, Cesari JF, Wattel F: Necrotizing soft tissue infection. In Handbook of Hyperbaric Medicine Ed Springer 2006 263-289.
• Bakker DJ. Selected aerobic and anaerobic soft tissue Infections. In: Bakker DJ, Cramer FS, eds. Hyperbaric Surgery. Flagstaff (USA): Best Publishing Company, 2002:249-81.