Il Centro Iperbarico di Ravenna

Il Centro Iperbarico di Ravenna è una struttura sanitaria privata accreditata con il Sistema Sanitario Nazionale specializzata nella cura di pazienti trattabili con la somministrazione di ossigeno in camera iperbarica.

Operativo da oltre 20 anni è considerato nella comunità medico scientifica un polo di riferimento e di eccellenza nazionale per i risultati conseguiti nella cura dei pazienti e nei progetti di ricerca e formazione realizzati con le più autorevoli università e associazioni mediche italiane.

Dal 1989 il Centro Iperbarico di Ravenna è diretto dal Dr. Pasquale Longobardi.

La gestione delle emergenze è garantita h24 per tutto l’anno grazie all’integrazione con il Dipartimento delle Emergenze della Ausl di Ravenna e alla disponibilità di una pista di atterraggio diurno per l’elisoccorso.

Il Centro Iperbarico di Ravenna ospita al proprio interno il Centro Cura Ferite Difficili (CCFD) divenuto in pochi anni punto di riferimento regionale e nazionale per il trattamento di ferite che non si chiudono con trattamenti tradizionali.


I numeri del Centro Iperbarico

  • 110.000 euro capitale sociale
  • 2.3 milioni di euro di fatturato
  • 17.000 prestazioni OTI (media annuale)
  • 30.700 l’anno trattamenti di Wound Care del Centro Cura Ferite Difficili
  • 1.400 pazienti trattati (media annuale)
  • 61 dipendenti e collaboratori

Camere iperbariche
Il Centro dispone di due camere iperbariche (una per massimo 12 pazienti l’altra per 14). Questo permette di poter realizzare sino a 60-70 terapie giornaliere e 18 -20.000 terapie annue.

All’interno delle camere sono monitorati i parametri vitali (temperatura, umidità, pressione, percentuale di ossigeno). E’ possibile il monitoraggio manuale di altri gas come l’anidride carbonica, degli olii e CO.

Una delle camere è predisposta per  la personalizzazione dei trattamenti e consente la somministrazione, per piccoli gruppi, di miscele ossigeno-azoto e ossigeno-elio precostituite.

Ambulatori per  visite e medicazioni
Il Centro Iperbarico nel 2011 ha realizzato un importante intervento di rinnovo e ampliamento dell’area destinata all’accoglienza dei pazienti e agli ambulatori. I nuovi spazi sono stati studiati per essere accoglienti e per rendere ancora più confortevoli le visite  e la cura dei pazienti.

Gli spazi per le visite e le medicazioni comprendono:

  • un ambulatorio chirurgico
  • tre ambulatori per la visita
  • tre ambulatori di medicazione
  • sala barelle
  • sala osservazione per i pazienti in terapia intensiva
  • sala letti per i pazienti che provengono dagli ospedali

 

Accessibilità
La struttura del Centro Iperbarico di Ravenna e l’organizzazione dei suoi spazi interni ed esterni è stata progettata per garantire la massima accessibilità: all’interno del Centro non esistono barriere architettoniche.

Il Centro è dotato di un ampio parcheggio con oltre 50 posti auto e da una zona riservata alle ambulanze. Sono disponibili i  posti auto riservati ai portatori di Handicap.