Subacquea e problemi cardiologici

Salve Da circa 6 anni faccio l'istruttore sub, ed ogni anno eseguo le generiche visite mediche per ottenere il certificato di idonietà all'attività subacquea. Dopo tanti ecocardiogrammi fatti a Palermo ho ...

Leggi tutto

gentile dottor Pasquale Longobardi, la disturbo solo per una veloce domanda. Una persona che assume questo medicinale : HYZAAR composta da 50 mg Losartanve + 12,5 mg Hydroklorotyazid (nda: è un farmaco ...

Leggi tutto

Buongiorno dottor Longobardi. Sono  Antonio, un ragazzo con la passione per la biologia marina. Nel 2006 ho subito un ablazione per la risoluzione della sindrome di Wolff Parkinson White (WPW) andata ...

Leggi tutto

Ciao Pasquale, ti invio questa mail per avere da Te un parere professionale. Un mio allievo (1° gr Fipsas) ha superato la visita medica e  ha avuto sia l'abilitazione per la subacquea ...

Leggi tutto

Salve Dottore,ho 25 anni e mi è stato riscontrato un "blocco di branca destra completo" da quando avevo 18 anni. Volevo sapere se è controindicato praticare attività subacquea come la ...

Leggi tutto

Egregio Dr Longobardi, Le vorrei sottoporre la mia situazione. Sono  un uomo di 57 anni di Fabriano (AN) appassionato di subacquea ricreativa con ipertensione controllata con assunzione di losartan potassico e idroclorotiazide ...

Leggi tutto

Gentile dottor Longobardi, sono ancora Ilaria Bardi dalla provincia di Livorno e, giusto questa mattina, le ho inviato la prima e-mail nella quale le ho spiegato che a seguito di tre episodi ...

Leggi tutto

Ciao Pasquale, sono un subacqueo istruttore. Volevo chiederti un parere circa un episodio che è capitato a un'allieva (anni 52, corporatura regolare, effettua allenamenti in piscina due volte ...

Leggi tutto

Buon giorno dr Longobardi la mia domanda è la seguente: che pericolosità c'è per chi fa immersioni sportive ma è in terapia con betabloccanti? Ho fatto alcune immersioni recentemente a 30 ...

Leggi tutto

Gentile Dottor Longobardi, mi è stato riscontrato un PFO dopo una sospetta ischemia cerebrale. Alla Risonanza magnetica sono state dimostrate multiple aree di gliosi in sede prefrontale bilateralmente.  Alcuni dicono che ...

Leggi tutto