Un’ importante svolta nella sanità italiana: il DDL Lorenzin è stato approvato

La fine di dicembre, per la sanità italiana, ha portato diverse novità, infatti il DDL Lorenzin è stato approvato. I protagonisti di questo cambiamento sono il sistema degli ordinamenti delle professioni sanitarie e dei trial clinici. Ma in cosa consiste questo disegno di legge?

sanitàDopo diversi anni, Il disegno di legge, che porta il nome dell’attuale ministro della Sanità –  Beatrice Lorenin, è stato approvato; il provvedimento punta ad ammodernare, dopo circa 70 anni, quella che è la vita degli ordini professionali, introducendone di nuovi e rinnovando la tutela ordinistica di tutte e 22 le professioni sanitarie riconosciute.

Il nuovo DDL apre alla trasparenza, alla parità di genere e al ricambio professionale: si tratta di una grande riforma della sanità molto attesa che mette in atto molte novità normative, riguardanti oltre un milione di persone che lavorano all’interno della sanità.

Ma quali sono le principali novità di questa riforma? Vediamole insieme.

  1. Ordini delle professioni sanitarie: riordino della disciplina
    Gli ordini delle professioni infermieristiche, della professione ostetrica, quella di tecnici sanitari di radiologia e delle professioni sanitarie tecniche della riabilitazione e della prevenzione vanno ad aggiungersi agli ordini già esistenti di medici – chirurghi, veterinari, e farmacisti.
  1. Le nuove professioni sanitarie riconosciute
    Il decreto legge riformula la procedura per il riconoscimento delle nuove professioni sanitarie. Grazie a questa nuova procedura è stato fissato un percorso semplificato per il riconoscimento degli osteopati e dei chiropratici. Inoltre, con il decreto del MIUR in accordo con il ministero della salute, saranno definiti l’ordinamento didattico della formazione universitaria.
  1. Esercizio abusivo delle professioni sanitarie
    Il reato di esercizio abusivo della professione viene integrato con un’aggravante nel caso il reato riguardasse l’esercizio di una professione sanitaria.

È una grande novità per il sistema sanitario italiano e in generale per tutte le persone che lavorano o vorrebbero lavorare nell’ambito della sanità. Le nuove normative sono molte di più di quelle elencate qui sopra, quindi per chi volesse approfondire questo disegno di legge è possibile consultare questo articolo riassuntivo del ministero della salute e il testo completo del DDL approvato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *