L’OTI nelle fratture esposte complicate: il video del webinar con il Dott. Andrea Galvani

Ecco pubblicato sul blog del Centro Iperbarico il video del webinar “L’OTI nelle fratture esposte complicate” 

CLICCA QUI E GUARDA IL FILMATO

agalvani

Le gravi fratture ossee, in particolare quelle esposte, possono portare a importanti complicazioni. Infezioni e osteonecrosi possono presentarsi subito dopo l’incidente ma anche diverso tempo dopo. L’ossigenoterapia iperbarica è un grande alleato in casi come questi!

Andrea Galvani, medico del Centro Iperbarico di Ravenna, ha spiegato come, quando e perché l’ossigenoterapia iperbarica può aiutare a ridurre la probabilità di insorgenza di complicanze nel webinar ”L’ossigenoterapia iperbarica nelle fratture esposte complicate”.

In caso di traumi importanti, il paziente che arriva in Ospedale viene prima di tutto stabilizzato clinicamente e i medici procedono poi con gli interventi chirurgici più adatti alla situazione. 

Una volta che la situazione clinica è consolidata, i medici possono suggerire al paziente di seguire un percorso di Ossigenoterapia Iperbarica da associare alla terapie antibiotiche e farmacologiche programmate.

L’ossigenoterapia iperbarica infatti contribuisce a ridurre il rischio di osteonecrosi e ha azione antisettica, importantissima per coadiuvare la terapia medica in caso di infezione.

Durante il webinar sono anche stati affrontati alcuni casi di persone che ci hanno contattato attraverso il blog del Centro Iperbarico Ravenna per chiedere informazioni su questo argomento e tutti i partecipanti hanno potuto interagire in diretta facendo domande via chat ad Andrea.

Se sei interessato a saperne di più guarda il filmato del webinar!

Mercoledì 1 febbraio è in programma il prossimo webinar del Centro Iperbarico di Ravenna, il Dott. Paolo Lega parlerà di “L’OTI nei casi di intossicazione da monossido di carbonio”: iscriviti subito! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *