Acufene dopo immersioni: il paziente è a Bali e chiede cosa fare

Buongiorno,
siamo a Bali e ieri abbiamo fatto tre  immersioni di max 27 metri, l’ultima delle quali  è conclusa verso le 16.30.

Ieri sera verso le 22.00 il mio compagno si  è reso conto di avere un lieve acufene.
Il suono che sente sembra un fischio lieve ed è intermittente: a volte va via per un po’ e poi ritorna.

Cosa potrebbe essere? Come dobbiamo trattarlo? Deve prendere qualche farmaco? Può comportare conseguenze gravi ? È il caso di preoccuparsi? Può prendere l’aereo?

In mattinata cercheremo un medico locale ma vorremmo comunque un vostro consulto per sicurezza perché leggevamo che il tempismo con il quale si interviene nei traumi dell’orecchio è fondamentale. 

Grazie,

Giorgia

Un commento a “Acufene dopo immersioni: il paziente è a Bali e chiede cosa fare

  1. Andrea Galvani on

    Buongiorno Giorgia,
    grazie per averci scritto da così lontano.

    Il consiglio che mi sento di darvi è questo: rivolgetevi al centro di medicina subacquea ed iperbarica dell’isola, dovrebbe trovarsi al Sanglah Hospital (http://www.balidiving.com/blog/sanglah-hospital-in-bali/).
    Lì il tuo compagno potrà sottoporsi a una visita specialistica per escludere con sicurezza che la sintomatologia riferita non dipenda dall’attività subacquea.

    Troverete sicuramente anche uno specialista otorinolaringoiatra che seguirà con le indagini e le eventuali terapie del caso la fase “acuta” del problema.

    Aggiornateci mi raccomando e buon proseguimento di vacanza!

    Ho avuto la fortuna di recarmi pochi mesi fa a Bali e da “collega subacqueo” vi consiglio tantissimo di andare a fare un immersione alle isole Gili!

    Rimaniamo a vostra completa disposizione, potete contattarci anche via mail segreteria@iperbaricoravenna.it o al numero 0544 500152

    Un caro saluto.

    Dott. Andrea Galvani
    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna, n. ordine dei Medici Chirurghi di Rimini: 02337

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *