Nunzia ha una macchia cutanea evidente, cosa fare per migliorare la situazione?

Mesi fa mi sono fatta una piccola scottatura da ceretta e con il tempo era rimasta solo una macchiolina.
Mi hanno fatto curare con il cortisone che ha peggiorato la situazione notevolmente.

Ora, come posso fare?
Adesso è presenta una macchia rossa e una scura.

Nunzia

Un commento a “Nunzia ha una macchia cutanea evidente, cosa fare per migliorare la situazione?

  1. Claudia Rastelli on

    Gentile signora Nunzia,
    per dare un buon consiglio in merito al suo caso sarebbe opportuno vedere la “macchia” che la infastidisce e il suo fototipo, cioè il tipo di pelle che la caratterizza.

    La macchia che si è formata dopo l’ustione è dovuta al fatto che la pelle danneggiata dal calore ha perso i primi strati che la proteggono, diventando così più fotosensibile cioè più sensibile a pigmentarsi e scurirsi venendo esposta alla luce solare.

    Anche il processo riparativo e le cellule dell’infiammazione prodotte dal trauma possono favorire un accumulo di melanina protettiva nella sede della scottatura lasciando la pelle più scura.

    È di fondamentale importanza innanzi tutto applicare una crema protettiva con filtri solari nella zona in cui si trova la macchia per non stimolare ulteriormente con i raggi solari la produzione di melanina.
    A seconda poi del tipo di macchia e del suo fototipo esistono diverse possibilità di trattamento che possono andare dall’applicazione domiciliare di creme specifiche schiarenti, a peeling chimici da effettuare in ambulatorio medico.

    Possono essere utili anche macchinari appositi come la luce pulsata per le macchie più superficiali, laser o altri macchinari che sublimano gli strati superficiali della cute ed eliminano la pelle iperpigmentata.

    A seconda del tipo di trattamento scelto dovranno essere eseguite una o più sedute per ottenere l’eliminazione della discromia.

    È molto importante sottolineare che i trattamenti su macchie della pelle sono da effettuare nel periodo invernale: visto che vanno a eliminare gli strati superficiali della cute, la pelle risulterà poco protetta dai raggi solari e più sensibile alla iperpigmentazione.

    Se ha bisogno di altre informazioni sui trattamenti può contattarci direttamente al numero 0544 500152 o scriverci a segreteria@iperbaricoravenna.it

    Cordiali saluti
    Dott.ssa Claudia Rastelli

    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Ferrara
    Ordine dei Medici Chirurghi di Rimini n. 2074

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *