Cellulite: come ridurla prima dell’estate?

Salve a tutti,
ho 28 anni, ho sempre fatto sport ma nell’ultimo anno ho iniziato ad assumere la pillola e ho notato la comparsa della cellulite.

Mi sento molto a disagio per l’avvicinarsi dell’estate e mi vergogno a mettermi in costume.

Vorrei sapere se ci può essere una soluzione e se potrei riuscire a trovare un rimedio per questa cosa prima dell’estate.

Grazie,
Francesca

Un commento a “Cellulite: come ridurla prima dell’estate?

  1. Claudia Rastelli on

    Gentile Francesca, grazie per averci scritto.
    Con l’arrivo della bella stagione ed il sole siete in molte a chiedermi di aiutarvi a cancellare indesiderati inestetismi cutanei come la “pelle a buccia d’arancia” o rilassatezze cutanee.

    La P.E.F.S. ( Panniculopatia Edemato Fibrosclerotica), comunemente chiamata “cellulite”, non è altro che un alterazione del tessuto adiposo sottocutaneo. Si verifica una ipertrofia delle cellule adipose ( le cellule diventano più grandi), un’alterazione del sistema venoso e linfatico con rallentamento del flusso di sangue che provoca ritenzione idrica, cioè la stasi di liquidi negli spazi intercellulari dell’ipoderma. Con il tempo il tessuto cambia la sua conformazione organizzandosi in noduli fibrosi che danno alla parte interessata il famoso aspetto irregolare a “buccia d’arancia”. A seconda dello stadio evolutivo definiamo la cellulite in 4 stadi.

    L’alterazione del microcircolo e la formazione della P.E.F.S. possono derivare da diverse cause, tra cui fattori genetici, ormonali e fattori ambientali come vita sedentaria, cattiva alimentazioni, sovrappeso, fumo, abbigliamento stretto, problemi posturali e altri.

    Associato a questa problematica, spesso può formarsi un accumulo adiposo localizzato che peggiora il quadro estetico.

    Al Centro Iperbarico di Ravenna, in seguito ad un colloquio medico, possiamo definire insieme le cause della formazione dell’inestetismo cutaneo e correggere quelle possibili. Inoltre è possibile intraprendere un ciclo di Mesoterapia Estetica per migliorare l’aspetto cutaneo.

    La Mesoterapia consiste nell’inoculo nel derma di sostanze (farmaci o omeopatia) che favoriscono il drenaggio di liquidi, migliorano il microcircolo e hanno un azione lipolitica. Attraverso un piccolissimo ago, queste sostanze vengono iniettate nell’area da trattare e in punti lungo l’arto inferiore che riattivano gli organi emuntori per favorire l’espulsione delle tossine accumulate. Il ciclo prevede almeno 10 sedute a cadenza settimanale. In associazione alla Mesoterapia il percorso personalizzato prevede una terapia domiciliare con integratori naturali, creme e cicli di massaggi linfodrenanti.

    Per qualsiasi curiosità e per una valutazione personalizzata può contattare il Centro Iperbarico di Ravenna al numero 0544.500152

    Cordiali Saluti
    Dott.ssa Claudia Rastelli
    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Ferrara
    Ordine dei Medici Chirurghi di Rimini n. 2074

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *