Assistenza e servizi a domicilio 24 ore su 24 in provincia di Ravenna

Conferenza Stampa al Centro IperbaricoVenerdì 13 febbraio al Centro Iperbarico si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio coordinato dalla Pubblica Assistenza: una centrale unica di assistenza a domicilio con servizi specialistici e integrati disponibili 24 ore su 24 in tutta la provincia di Ravenna.

Il nuovo servizio nasce dalla messa in rete, organizzazione e ottimizzazione delle risorse di varie attività del territorio di Ravenna che operano in diversi campi, dal sanitario all’assistenziale e ai servizi, tra le quali anche il Centro Iperbarico e il Centro Cura Ferite Difficili.

L’aspetto logistico e organizzativo all’interno della rete sarà comune tra le diverse strutture: ci sarà una centrale di ascolto a cui le persone potranno chiedere aiuto con una semplice telefonata al 0544 505050 e ricevere assistenza professionale in ogni momento critico o necessità, ad esempio a causa di traumi, disabilità oppure difficoltà per condizioni di età e malattia.

Il nuovo servizio permetterà a tutti i cittadini del nostro territorio di avere un’assistenza completa a domicilio e in famiglia allo scopo di migliorare la loro serenità e qualità della vita. All’interno della rete saranno coinvolti molti professionisti: fisioterapisti, per prestazioni  che possono andare dalla medicazione alla terapia, badanti o assistenti alla persona, ad esempio per la fornitura di pasti o per i lavori domestici, personale di segretariato sociale/sanitario, per pratiche e consulenze. Saranno presenti anche medici specialisti, psicologi, baby sitter, personale per il supporto ‘doposcuola’, oltre a servizi di trasporto attrezzato e forniture a domicilio di ausili sanitari ed ortopedici.  

Le strutture e i servizi che aderiscono alla rete sono: Pubblica Assistenza, Centro medico polispecialistico Olympus, Ortopedia Spadoni, Centro Iperbarico, AdiCoop, Sanitaria romagnola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *