Osteonecrosi: sono preoccupata per il referto della risonanza. Potete darmi un consiglio?

Buongiorno, a seguito di forti dolori al ginocchio destro ho eseguito una risonanza magnetica che, tra le altre cose, dice: ridotto spessore delle cartilagini articolari di rivestimento per condrolalacia in particolare al condilo femorale mediale dove si evidenzia area semilunare di iperintensità subcondrale da riferire ad area di osteonecrosi.

Poi ho eseguito una radiografia e il referto è: note di gonartrosi iniziale. Sovraccarico del compartimento laterale. Trofismo scheletrico conservato.

A seguito della manipolazione di un osteopata il dolore si è completamente risolto  (avevo anche fatto un movimento molto violento di torsione), ma sono molto preoccupata del referto della risonanza e mi chiedo se  dovrei farla anche all’altro ginocchio dato che sono caduta un anno fa picchiando entrambe le ginocchia. A suo tempo ho portato aventi per un po’ i dolori che comunque non erano invalidanti. 

Potreste darmi un consiglio? Io abito molto lontano da voi, c’è qualche centro a cui rivolgermi in Liguria o Piemonte? La Risonanza Magnetica è su dischetto, non so se potrei mandarvela…

Grata per un vostro interessamento, vi saluto cordialmente.

 

Un commento a “Osteonecrosi: sono preoccupata per il referto della risonanza. Potete darmi un consiglio?

  1. Andrea Galvani on

    Buongiorno Signora Graziella,
    grazie per averci scritto.

    Stando alle informazioni che ci ha fornito, le posso dire che per il suo problema di osteoncrecosi del condilo femorale mediale destro potrebbe esserle utile fare un ciclo di Ossigenoterapia Iperbarica. Ho potuto trarre queste considerazioni dopo aver letto ciò che ci ha scritto, ma ovviamente solo visitandola e controllando tutta la documentazione medica in suo possesso riuscirei a darle un consiglio più preciso.

    Il percorso che seguiamo al Centro Iperbarico per il trattamento delle Osteonecrosi prevede all’incirca 30 sedute di camera iperbarica della durata di 90 minuti ciascuna, una consulenza specialistica fisiatrica per impostare la terapia riabilitativa più opportuna, una terapia farmacologica di supporto e un ciclo di Magnetoterapia.

    Le sedute di terapia iperbarica vengono effettuate ogni giorno, dal lunedì al venerdì, perciò sarebbe necessario per lei rimanere qui a Ravenna per il periodo di durata della terapia.

    A circa 60 giorni dal termine del ciclo di Ossigenoterapia Iperbarica effettuiamo un controllo con una Risonanza Magnetica e una consulenza Ortopedica di supporto per capire lo stato dell’osteonecrosi e a questo punto siamo in grado di valutare se il problema si è risolto o se è necessario proseguire con un altro ciclo di terapia.

    Se fosse interessata ad avere informazioni più precise può contattarci telefonicamente allo 0544-500152.

    Le faccio un grande in bocca al lupo per una pronta guarigione.
    Cordialmente,
    Dott. Andrea Galvani

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *