Algodistrofia del condilo femorale: la terapia iperbarica serve?

Gentilissimo Dottor Longobardi,

sono la moglie di Dalla Valle e le invio diagnosi di un ortopedico: gonalgia bilaterale d contropatia femoro-rotulo e cisti parameniscali mediale a destra meniscopatia degenerativa menisco esterno e sdr algodistrofica condilo femorale esterno e rotula.

L’ortopedico dove è in cura gli ha prescritto 60 sedute di camera iperbarica: voi cosa ne pensate?

Ringrazio e attendo vostro consiglio.

Un commento a “Algodistrofia del condilo femorale: la terapia iperbarica serve?

  1. Andrea Galvani on

    Buongiorno Paola, grazie per averci scritto e per la stima che dimostra per il nostro Centro.
    Il ciclo di Ossigenoterapia Iperbarica che le ha consigliato l’ortopedico è indicato per la sindrome algodistrofica del condilo femorale.

    Presso il Centro Iperbarico di Ravenna in questi casi abbiniamo alle sedute di camera iperbarica anche una terapia farmacologica di supporto (se indicata), magnetoterapia e una consulenza fisiatrica con il collega Dott. Fontana che si occupa della parte riabilitativa. Il percorso viene sempre deciso dopo una prima visita in base alle condizioni e necessità specifiche di ogni paziente.

    Se è interessata a maggiori informazioni sul nostro percorso può contattare la segreteria al numero 0544-500152. Nel frattempo mando un grande in bocca al lupo a suo marito per una rapida guarigione.

    Cordialmente,
    Dott. Andrea Galvani

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *