Ulcere alle gambe da mesi: cosa fare?

Buongiorno,
io sono affetto da ulcere su entrambe le gambe.

Combatto con queste ulcere dai primi di aprile e dal 4 di ottobre sono in Day Ospital per fare flebo di antibiotici perché le ferite erano infette da batteri Klebsiella…

La terapia è stata sospesa da 4 giorni perché ho iniziato a soffrire di forti fischi alle orecchie. Le ulcere mi vengono curate con pasta all’acqua attorno alle ferite e Idrogel all’interno, sembrano migliorate rispetto a prima però la carne non cresce.

Dal mese di aprile ad oggi mi sembra passato davvero tanto tempo e vorrei sapere cosa debbo fare..

Colgo l’occasione per inviarvi Cordiali saluti

Un commento a “Ulcere alle gambe da mesi: cosa fare?

  1. Elena Bezzi on

    Caro Giovanni,
    grazie per l’attenzione e spero vivamente di poterle esserle d’aiuto nell’affrontare la situazione che sta vivendo.

    Purtroppo le informazioni che ci da sono un po’ scarse in quanto la sola definizione di ulcere non è sufficiente per poter definire un percorso diagnostico.

    Se ha avuto modo di leggere il nostro blog avrà sicuramente visto che le ulcere possono essere di varia natura: venose, traumatiche, da pressione, chirurgiche e così via.

    Proprio per questo motivo è opportuno sottoporre tutti i pazienti ad un accurato esame obbiettivo per poter individuare l’esatta origine delle lesioni, escludere o accertare una patologia arteriosa, valutare attentamente eventuali patologie concomitanti come diabete, ipertiroidismo, obesità, artrite reumatoide, patologie cardiache e altre, che possono dare origine ad ulcere diverse come le vasculiti.

    Nel nostro centro, quando giungono i pazienti per la prima volta, eseguiamo un’accurata visita, sia medica che infermieristica, per avere un quadro completo della situazione, che ci possa poi portare alla risoluzione del problema nel minor tempo possibile.

    Il nostro team si avvale di tutti gli specialisti, interni ed esterni, che possono essere utili per trovare una soluzione al problema.

    Tenga presente che il costo della maggior parte delle prestazioni è a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

    Per accedervi è sufficiente chiamare la segreteria al numero 0544-500152 o all’indirizzo email segreteria@iperbaricoravenna.it e prenotare una visita.

    Sperando di essere stata utile,
    le mando un caro saluto.

    Elena Bezzi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *