Ulcere cutanee di origine vascolare: appunti del Dr. Longobardi sul convegno di Porretta Terme

Il  27 ottobre a Porretta Terme (Bologna) si è svolto il convegno “Ulcere cutanee di origine vascolare: aspetti scientifici, sanitari e socio-economici”: si è trattato di un evento molto importante  per i temi trattati e l’importanza dei relatori,  molti dei quali opinion leader nazionali del settore. 

Per i lettori del blog sono disponibili per il download gli appunti del Dr. Pasquale Longobardi.

Le ulcere cutanee di origine vascolare sono infatti considerate una patologia “minore”perché non gravata da un’alta mortalità. Tuttavia le ulcere cutanee recidivanti di origine vascolare, venosa o arteriosa, hanno effetti rilevanti sulla qualità della vita per la presenza di dolore, inabilità al lavoro, limitazione del cammino ecc. Inoltre i pazienti affetti da tali lesioni ulcerative sono spesso disorientati dalla varietà e difformità delle cure praticate nei vari reparti “competenti” in tale affezione.  Il tema, quindi, deve essere giustamente considerato per la sua alta rilevanza umana e sociale.

Il Centro iperbarico Ravenna, oltre ad essere stato positivamente citato per la correttezza delle indicazioni (terapia iperbarica utilizzata solo quando necessario), era rappresentato all’iniziativa dal dr. Pasquale Longobardi e da Patriza Baroni entrambi intervenuti come discussant. al convegno, per il quale erano previsti anche i drediti ECM hanno partecipato anche l’infermiera Elena Bezzi e le OSS Marina Comandini e Anna Fasano del Centro Iperbarico di Ravenna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *