Gli appunti del dottor Longobardi al Congresso WUWHS di Yokohama

Da domenica 2 a giovedì 6 settembre a Yokohama, Giappone, si è svolta la quarta edizione del Congresso dell’Unione Mondiale delle Società di Cura delle Ulcere Cutanee (World Union Wound Care Societies – WUWHS).

Anche il dottor Longobardi era presente a Yokohama per comprendere le ultime novità nel campo della riparazione tissutale. Qui trovate gli appunti da lui presi durante il WUWHS.

A Yokohama erano presenti i più importanti esperti al mondo sul tema delle ulcere cutanee per parlare di trattamento, ricerca, promozione, innovazione in wound care. Il Convegno ha evidenziato che siamo in una fase di transizione verso un metodo di cura delle ferite difficili basato su una maggiore attenzione alla lettura delle ferite (saranno disponibili striscie diagnostiche, come quelle per l’analisi delle urine, che in una sola lettura segnaleranno il pH, le proteasi, gli inibitori delle proteasi, le citochine, alcuni fattori di crescita, la contaminazione batterica). Inoltre all’evento è emerso che nei prossimi anni le cure saranno sempre più basate su medicazioni cosiddette “intelligenti” che elimineranno ciò che è in eccesso (per esempio le proteasi) o aggiungeranno ciò che manca per facilitare la riparazione: le medicazioni segnaleranno quando sia necessaria la loro sostituzione e i bendaggi per la terapia compressiva saranno elaborati in modo da essere meglio accettati dai pazienti.

Il prossimo mondiale della WUWHS si terrà a Firenze l’ultima settimana di settembre o la prima di ottobre del 2016. Il Centro iperbarico Ravenna avrà l’onore di essere attivamente coinvolto per organizzare le sessioni di medicina iperbarica coordinando l’intervento dei principali relatori internazionali del settore.

 

0 commenti a “Gli appunti del dottor Longobardi al Congresso WUWHS di Yokohama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *