Marinella ha reagito con grande coraggio e ora sta meglio

Ricordate Marinella? In tantissimi avete seguito la sua storia sul nostro blog.

Marinella è affetta da diabete insulino dipendente e lo scorso anno le è stata amputata la gamba destra a causa di una necrosi dovuta ad una combinazione di fattori critici per la sua malattia.

Quando Marinella è arrivata al Centro Iperbarico di Ravenna era in gravi condizioni e tutto il personale del Centro ha fatto il massimo per aiutarla sia a guarire che a lottare.

Ora, a distanza di un anno, Marinella sta molto meglio. Qualche settimana fa è passata a salutarci al Centro Iperbarico e ci ha fatto davvero un enorme piacere vederla finalmente in forma e con il sorriso!

Ha ancora qualche problema con la protesi perché ha molte allergie e questo rende più complicata la guarigione. Per questo purtroppo è ancora in sedia a rotelle, però rispetto all’ultima volta che l’avevamo vista i miglioramenti sono stati davvero tanti.

“A volte mi prende lo sconforto, ma è normale. Cerco comunque di farmi sempre coraggio perché so che, nonostante tutto, sono stata fortunata”.

Marinella continua a essere seguita al Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio, e a ottobre http://farmaciainitalia.com/cialis.html dovrà incontrare di nuovo il chirurgo vascolare per fare dei controlli.
Nel frattempo si è concessa un periodo di pausa e si gode il suo bambino, ormai ragazzino. Tra le altre cose ha ricominciato a studiare e segue un corso di informatica.
“Mi piace molto, ho sempre voluto imparare ad usare il computer”, ci ha raccontato. 
“Così puoi insegnare anche a tuo figlio?”
“No, a dire il vero è lui che insegna a me!” Eh già, questi ragazzini di oggi sono sempre più svegli.

Tra qualche settimana Marinella, suo figlio e il suo compagno saranno dalle nostre parti per trascorrere qualche giorno di vacanza al mare. Lei non sa di preciso dove andranno perché le hanno organizzato una sorpresa, ma ha promesso che passeranno di nuovo dal Centro Iperbarico per farci un saluto.

“Vengo a trovarvi sempre con grande piacere. Non vi dimenticherò mai per avermi aiutata e per come mi siete stati vicino in un momento così difficile”, ci ha detto Marinella prima di salutarci.

Anche noi non ci dimenticheremo mai di te Marinella, e siamo davvero felici di vederti finalmente stare meglio.

0 commenti a “Marinella ha reagito con grande coraggio e ora sta meglio

  1. Marinella on

    Carissimo Dr Longobardi,
    grazie per le bellissime parole che avete scritto su di me e della mia famiglia.
    Sono enormemente dispiaciuta di non essere riuscita a passare per salutarvi, ma durante il tragitto a parte il traffico abbiamo avuto un guasto all’ auto.
    Di sicuro verrò farvi visita in Dicembre.
    Grazie di tutto a Lei e al suo grande Staff ( colgo l’occasione di salutarli tutti ).
    Un abbraccio
    n.b siete nei miei pensieri e nel mio cuore, sempreeeeeeee…….!!!!!!!
    La vostra Marinella

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *