Sicurezza nella subacquea industriale. Intervento al SIMSI del dr. Longobardi

Nell’ambito del XIX° Congresso Nazionale SIMSI (vedi precedente post) si è svolto il workshop  “Sicurezza, norme e legislazione nell’attività subacquea industriale e scientifica” in cui è intervenuto il dr. Pasquale Longobardi, Direttore Sanitario del Centro Iperbarico di Ravenna. Nel workshop di è dibattuto sullo stato dell’arte della proposta di legge 344 e di come il resto d’Europa si sta muovendo per normare sicurezza e attività del lavoro subacqueo.
Il Dr. Longobardi ha fatto un intervento dal titolo“Aspetti sanitari: armonizzazione europea (EDTC) e internazionale (DMAC-IMCA)” precisando tra le altre cose che la riguardo la proposta di legge 344 è necessario correggere i requisiti per l’idoneità all’attività subacquea: vista infatti la specificità dell’attività subacquea, è poco coerente che l’idoneità sia rilasciata da un medico di medicina generale (“medico di famiglia”).

Qui trovi gli appunti sul workshop Sicurezza, norme e legislazione nell’attività subacquea industriale e scientifica del Dr. Longobardi.

0 commenti a “Sicurezza nella subacquea industriale. Intervento al SIMSI del dr. Longobardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *